• Italiano
  • English

Programma e materiale didattico

Programma e materiale didattico

Prerequisiti

E’ richiesta una buona conoscenza dei fondamentali dell’economia monetaria e delle modalità e degli strumenti di gestione della politica monetaria unica in Europa. E’ richiesta altresì la conoscenza della lingua inglese per la consultazione della letteratura e della documentazione in gran parte in lingua inglese.

Obiettivi

Il corso si prefigge di fornire e approfondire le conoscenze sulla funzione del sistema dei pagamenti nell’economia, con riferimento sia all’operare del mercato dei servizi di pagamenti retail che dei mercati finanziari. In tale contesto vengono messi in luce i rischi insiti nel funzionamento del sistema e le interrelazioni che intercorrono fra questo,la politica monetaria, il controllo degli intermediari e del sistema finanziario

Contenuti

Contenuti Le modalità di operare dei mercati e dei sistemi di pagamento e regolamento in Italia e in Europa con particolare riferimento a:
- il ruolo e le responsabilità dei vari attori del sistema; 
- gli operatori e le autorità pubbliche nazionali ed estere;
– per l’evoluzione dei sistemi e per il controllo dei rischi finanziari insiti nel loro operare, nell’ottica della promozione dell’efficienza e della salvaguardia della stabilità del sistema finanziario; 
- il quadro regolamentare a livello nazionale, europeo e G-10;
- il FSB e il G-20;
- i fattori evolutivi.

Programma::

- la funzione di pagamento in un sistema economico;
- la funzione di interesse pubblico del sistema dei pagamenti
- il sistema dei pagamenti e la politica monetaria;
- i nessi fra il sistema dei pagamenti e la vigilanza bancaria;
- la sorveglianza sul sistema dei pagamenti;
- la riforma del sistema dei pagamenti in Italia;
- l’integrazione finanziaria in Europa e il contributo dei sistemi di pagamento; 
- la costruzione di un sistema dei pagamenti europeo;
- i fattori evolutivi classici: l’evoluzione tecnologica; la concorrenza e la cooperazione fra gli operatori; le iniziative progettuali delle banche centrali;
- i fattori evolutivi più recenti: la regolamentazione europea; la soft law del G-10 e la sua evoluzione in ambito G-20;
- il sistema dei pagamenti europeo: le aree di maggiore integrazione e quelle di maggiore ritardo;
- la SEPA, la direttiva PSD, l’End date Regulation;
- i fattori evolutivi nel nuovo contesto: le tecnologie on-line per i servizi di pagamento retail;
- la concorrenza e il consolidamento fra le infrastrutture di pagamento e regolamento retail;
- le iniziative progettuali e normative nel settore del post trading delle transazioni su valori mobiliari;
- i nuovi principi fondamentali del G-10 e dell’IOSCO per la stabilità e l’efficienza delle Financial Market Infrastructures;

TESTI DI RIFERIMENTO

G. Bonaiuti, R.Valcamonici - “Il sistema dei pagamenti:Economia e regole”, Bancaria Editrice, Roma, 2010

A cura di C.Tresoldi -  “ Economia dei sistemi di pagamento” autori vari, il Mulino, Bologna, 2005

C. Giannini - “L’età delle Banche Centrali”, il Mulino, Bologna, 2004

T.Padoa-Schioppa - “Moneta e Sistemi di pagamento”, il Mulino, Bologna, 1992